Scapigliatura

La Scapiglaitura è un movimento nato a Milano negli anni Sessanta dell'Ottocento e poi diffusosi ai principali centri d'Italia; gli scapigliati - che non hanno mai un "manifesto" condiviso ma che si ispirano agli autori della bohème francese - rifiutano le convenzioni della vita borghese e rinnegano la tradizione letteraria antecedente, privilegiando i temi della ribellione, della malattia, della follia, in acerba polemica contro l'Italia postunitaria. Tra gli autori principali, in ambito letterario, Carlo Dossi, i fratelli Boito (Arrigo e Camillo), Iginio Ugo Tarchetti ed Emilio Praga.

Corsi 0

Lezioni 1

Qui non c'è ancora un corso per te: ma ci stiamo lavorando.

Buona navigazione!

Cerca tra migliaia di lezioni, corsi ed esercizi, quello che fa per te!
categorie
corsi
video
testi
esercizi
domande
definizioni