Video

"Gelsomino notturno" di Pascoli: analisi del testo e commento

Lettura e commento di Gelsomino notturno di Giovanni Pascoli, a cura di Andrea Cortellessa.
 
Gelsomino notturno, epitalamio composto in occasione delle nozze di Gabriele Briganti, amico del poeta, affronta il tema dell'unione amorosa tra i due nuovi coniugiPascoli non si sposò mai ed ebbe una vita sentimentale e sessuale priva di eventi. Tale solitudine e incapacità di relazione è raramente affrontata nelle sue opere. La componente sessuale dell'esistenza, e il relativo scandalo che comporta nell'animo personale del poeta, trova un'immagine memorabile in Digitale purpurea. In Gelsomino notturno, troviamo una scena di voyeurismo trasposta sul piano lirico: lo "spiare" i due sposi diventa un'interrogazione sul senso del mondo. Cortellessa definisce Pascoli "voyeurista" anche nei confronti della vita: egli la osserva e ne descrive le immagini, senza prenderne parte.
 
Andrea Cortellessa è un critico letterario italiano, storico della letteratura e professore associato all'Università Roma Tre, dove insegna Letteratura Italiana Contemporanea e Letterature Comparate. Collabora con diverse riviste e quotidiani tra cui alfabeta2, il manifesto e La Stampa-Tuttolibri.

Domande

Non c'è nessuna domanda su questa lezione!

Hai dubbi? Fai una domanda!
Relatori

Andrea Cortellessa

Professore Universitario

Università di Roma Tre

Cerca tra migliaia di lezioni, corsi ed esercizi, quello che fa per te!
categorie
corsi
video
testi
esercizi
domande
definizioni